Excite

Le 10 città del mondo dove si mangia e si beve meglio

ISTANBUL - È il paradiso del cibo, soprattutto per gli amanti delle spezie. Dal rito del te al bazar delle spezie, appunto, la città turca è un caleidoscopio di sapori e profumi. Da non far mancare sulla tavola il baklava (spiedini), il menemen (uova strapazzate con cipolla) e lahmacun (una rivisitazione della pizza). [FOTO: Youtube]

5 piatti che all'estero credono siano italiani ma non lo sono

BOLOGNA - I sapori sono quelli della cucina della nonna con tutta l'eccellenza di italianità come contorno. Tagliatelle, lasagne, tortellini, parmigiano e mortadella sono i fiori all'occhiello di una città da mangiare. Non solo con gli occhi. [FOTO: Youtube]

5 piatti che all'estero credono siano italiani ma non lo sono

MONTREAL - Una cucina innovativa che prende le materie prime dalla tradizione, come la carne affumicata. Nel mercato degli agricoltori, aperto tutti i giorni, proverai il miglior bagel del mondo. [FOTO: Youtube]

5 piatti che all'estero credono siano italiani ma non lo sono

MONTREAL - Una cucina innovativa che prende le materie prime dalla tradizione, come la carne affumicata. Nel mercato degli agricoltori, aperto tutti i giorni, proverai il miglior bagel del mondo. [FOTO: Youtube]

5 piatti che all'estero credono siano italiani ma non lo sono

MELBOURNE - Da Frank Camorra dell'impero Movida a Andrew McConnell di Cumulus, i migliori chef sono nati proprio qui. La particolarità di questa cucina sta nella varietà: quando si dice che ce n'è per tutti i gusti. [FOTO: Youtube]

5 piatti che all'estero credono siano italiani ma non lo sono

COPENHAGEN - La parte migliore della città è il cibo da come i panini chiamati smørrebrød da Aamanns (si tratta di carne di maiale tritata con timo, senape, zucca sottaceto e uva spina) o l'hot-dog danese DOP o, ancora, le aringhe in salamoia. [FOTO: Youtube]

5 piatti che all'estero credono siano italiani ma non lo sono

BARCELLONA - Regno della tradizione catalana, è la Disneyworld dei sapori. [FOTO: Youtube]

5 piatti che all'estero credono siano italiani ma non lo sono

BARCELLONA - Regno della tradizione catalana, è la Disneyworld dei sapori. [FOTO: Youtube]

5 piatti che all'estero credono siano italiani ma non lo sono

NEW ORLEANS - È la città che ha inventato il cocktail! Gamberi fritti, ostriche fritte con pancetta e cheddar, arrosto di manzo sono solo alcune delle specialità. [FOTO: Youtube]

5 piatti che all'estero credono siano italiani ma non lo sono

BUENOS AIRES - Dalle parillas agli spuntini a base di empanadas fino ai panini choripan, il cibo da strada che ti farà leccare baffi e dita. Tutto da accompagnare ai vini di Mendoza. [FOTO: Youtube]

5 piatti che all'estero credono siano italiani ma non lo sono

HO CHI MINH CITY - Ha tutti i contrasti lasciati dalla Francia coloniale: le spezie più pungenti del Vietnam fino al caffè "intensamente dolce". [FOTO: Youtube]

5 piatti che all'estero credono siano italiani ma non lo sono

BOMBAY - È abitata da gente proveniente da ogni parte del mondo e, ognuno, ha portato un sapore diverso, dai persiano con la loro carne di montone dhansa allo street food più newyorchese. [FOTO: Youtube]

5 piatti che all'estero credono siano italiani ma non lo sono

BOMBAY - È abitata da gente proveniente da ogni parte del mondo e, ognuno, ha portato un sapore diverso, dai persiano con la loro carne di montone dhansa allo street food più newyorchese. [FOTO: Youtube]

5 piatti che all'estero credono siano italiani ma non lo sono

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017