Excite

Trovata la grotta di Romolo e Remo a Roma

Individuato il Lupercale, dove nel mito la lupa ha allattato i gemelli. Si trova vicino alla casa di Augusto sotto le pendici del Palatino: nel corso dell'esplorazione di questi giorni, nella parte che dà verso il Circo Massimo, con una sonda a 16 m. di profondità è stata trovata una struttura a forma di ninfeo, che sembra essere una grotta in parte naturale e in parte artificiale, alta circa 9 m.e con un diametro di 7,5
Individuato il Lupercale, dove nel mito la lupa ha allattato i gemelli. Si trova vicino alla casa di Augusto sotto le pendici del Palatino: nel corso dell'esplorazione di questi giorni, nella parte che dà verso il Circo Massimo, con una sonda a 16 m. di profondità è stata trovata una struttura a forma di ninfeo, che sembra essere una grotta in parte naturale e in parte artificiale, alta circa 9 m.e con un diametro di 7,5
Individuato il Lupercale, dove nel mito la lupa ha allattato i gemelli. Si trova vicino alla casa di Augusto sotto le pendici del Palatino: nel corso dell'esplorazione di questi giorni, nella parte che dà verso il Circo Massimo, con una sonda a 16 m. di profondità è stata trovata una struttura a forma di ninfeo, che sembra essere una grotta in parte naturale e in parte artificiale, alta circa 9 m.e con un diametro di 7,5
Individuato il Lupercale, dove nel mito la lupa ha allattato i gemelli. Si trova vicino alla casa di Augusto sotto le pendici del Palatino: nel corso dell'esplorazione di questi giorni, nella parte che dà verso il Circo Massimo, con una sonda a 16 m. di profondità è stata trovata una struttura a forma di ninfeo, che sembra essere una grotta in parte naturale e in parte artificiale, alta circa 9 m.e con un diametro di 7,5
Individuato il Lupercale, dove nel mito la lupa ha allattato i gemelli. Si trova vicino alla casa di Augusto sotto le pendici del Palatino: nel corso dell'esplorazione di questi giorni, nella parte che dà verso il Circo Massimo, con una sonda a 16 m. di profondità è stata trovata una struttura a forma di ninfeo, che sembra essere una grotta in parte naturale e in parte artificiale, alta circa 9 m.e con un diametro di 7,5
Individuato il Lupercale, dove nel mito la lupa ha allattato i gemelli. Si trova vicino alla casa di Augusto sotto le pendici del Palatino: nel corso dell'esplorazione di questi giorni, nella parte che dà verso il Circo Massimo, con una sonda a 16 m. di profondità è stata trovata una struttura a forma di ninfeo, che sembra essere una grotta in parte naturale e in parte artificiale, alta circa 9 m.e con un diametro di 7,5
Individuato il Lupercale, dove nel mito la lupa ha allattato i gemelli. Si trova vicino alla casa di Augusto sotto le pendici del Palatino: nel corso dell'esplorazione di questi giorni, nella parte che dà verso il Circo Massimo, con una sonda a 16 m. di profondità è stata trovata una struttura a forma di ninfeo, che sembra essere una grotta in parte naturale e in parte artificiale, alta circa 9 m.e con un diametro di 7,5
Individuato il Lupercale, dove nel mito la lupa ha allattato i gemelli. Si trova vicino alla casa di Augusto sotto le pendici del Palatino: nel corso dell'esplorazione di questi giorni, nella parte che dà verso il Circo Massimo, con una sonda a 16 m. di profondità è stata trovata una struttura a forma di ninfeo, che sembra essere una grotta in parte naturale e in parte artificiale, alta circa 9 m.e con un diametro di 7,5
Individuato il Lupercale, dove nel mito la lupa ha allattato i gemelli. Si trova vicino alla casa di Augusto sotto le pendici del Palatino: nel corso dell'esplorazione di questi giorni, nella parte che dà verso il Circo Massimo, con una sonda a 16 m. di profondità è stata trovata una struttura a forma di ninfeo, che sembra essere una grotta in parte naturale e in parte artificiale, alta circa 9 m.e con un diametro di 7,5
Individuato il Lupercale, dove nel mito la lupa ha allattato i gemelli. Si trova vicino alla casa di Augusto sotto le pendici del Palatino: nel corso dell'esplorazione di questi giorni, nella parte che dà verso il Circo Massimo, con una sonda a 16 m. di profondità è stata trovata una struttura a forma di ninfeo, che sembra essere una grotta in parte naturale e in parte artificiale, alta circa 9 m.e con un diametro di 7,5
Individuato il Lupercale, dove nel mito la lupa ha allattato i gemelli. Si trova vicino alla casa di Augusto sotto le pendici del Palatino: nel corso dell'esplorazione di questi giorni, nella parte che dà verso il Circo Massimo, con una sonda a 16 m. di profondità è stata trovata una struttura a forma di ninfeo, che sembra essere una grotta in parte naturale e in parte artificiale, alta circa 9 m.e con un diametro di 7,5
Individuato il Lupercale, dove nel mito la lupa ha allattato i gemelli. Si trova vicino alla casa di Augusto sotto le pendici del Palatino: nel corso dell'esplorazione di questi giorni, nella parte che dà verso il Circo Massimo, con una sonda a 16 m. di profondità è stata trovata una struttura a forma di ninfeo, che sembra essere una grotta in parte naturale e in parte artificiale, alta circa 9 m.e con un diametro di 7,5
Individuato il Lupercale, dove nel mito la lupa ha allattato i gemelli. Si trova vicino alla casa di Augusto sotto le pendici del Palatino: nel corso dell'esplorazione di questi giorni, nella parte che dà verso il Circo Massimo, con una sonda a 16 m. di profondità è stata trovata una struttura a forma di ninfeo, che sembra essere una grotta in parte naturale e in parte artificiale, alta circa 9 m.e con un diametro di 7,5

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017