Excite

Frecciarossa Napoli-Milano in ritardo: scalo a Parma per accompagnare l’As Roma

  • Getty Images

E' successo ieri pomeriggio sul convoglio 9544 che Frecciarossa percorre quotidianamente da Napoli a Milano, con fermate a Roma, Firenze e Bologna.

Durante il tragitto, il treno ha abbandonato la linea dell’alta velocità ed ha virato verso la stazione di Parma, tra lo stupore dei passeggeri.
All'arrivo a Parma, dal treno è scesa la squadra di calcio della As Roma, che stasera sarà impegnata contro il Parma nel turno infrasettimanale valevole per la 10° giornata di serie A.

Giunti a Milano, alcuni passeggeri si sono rivolti alla Polfer per denunciare l'accaduto, mentre altri hanno segnalato lo stop imprevisto all'uffico reclamo di Trenitalia. Altri ancora hanno contattato la stampa.

Il ritardo accumulato è stato di 40 minuti, dovuto al cambio di rotta, alle proteste dei passeggeri e allo scarico bagagli della Roma.
I passeggeri affermano di non essere stati avvisati del cambio di rotta, denunciando "la totale mancanza di informazioni da parte di Trenitalia: nessun avviso sui tabelloni presenti negli scali di Napoli, Roma, Firenze e Bologna era stato dato circa la sosta nella stazione di Parma".

Non si è fatto attendere il comunicato di Trenitalia, che ha smentito: "Era stato annunciato il cambiamento, la fermata era prevista e regolarmente pubblicizzata. Il ritardo è stato soltanto 19 minuti ", annunciando il rimborso del 25% del costo del biglietto ai passeggeri del Frecciarossa.
Il rimborso è stato deciso per motivi di immagine, visto che per regolamento, i rimborsi scattano soltanto dopo i 60 minuti di ritardo.

Ci si augura che sia l'ultimo imprevisrto del genere, visto che Trenitalia ha sottoscritto accordi di partnership con l’As Roma, Juventus, Milan, Inter, Lazio ed altre squadre del campionato italiano.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019