Excite

Germania, arriva la tassa sui voli di linea

Il governo tedesco ha varato ieri il previsto disegno di legge sulla tassa sui voli di linea e la cosa sembra non essere affatto piaciuta alle compagnie aeree. La discussa tassa sui voli di linea varia tra gli 8 e i 45 euro. Quella varata ieri dal governo tedesco è la più discussa tra le misure approvate per ridurre il deficit pubblico. La tassa in questione verrà introdotta per tutti i voli in partenza dalla Germania, esclusi quelli in transito e il trasporto di merci.

Ad annunciare la tassa la cancelliera Angela Merkel durante la presentazione del maxi-piano di austerity da oltre 80 miliardi di euro. Secondo quanto spiegato dal ministro delle Finanze, Wolfgang Schäuble, la tassa, che dovrà essere pagata a partire dal prossimo primo gennaio, avrà un gettito annuo di un miliardo di euro e sarà di 45 euro per i viaggi più lunghi, 25 euro per i collegamenti di media distanza e 8 euro per le tratte interne ed europee più brevi.

Secondo l'associazione tedesca delle compagnie aeree, che ha fortemente criticato l'operazione, l'introduzione di tale tassa comporterà la perdita di cinque milioni di passeggeri l'anno e il conseguente trasferimento all'estero di 10mila posti di lavoro.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2022