Excite

Haiti, vacanze ancora off limits

  • Foto:
  • clandestinoweb.com

A distanza di oltre un anno e mezzo dal terremoto che ha colpito Haiti, le vacanze nella splendida isola dei Caraibi sono ancora off limits a causa della gravissima epidemia di colera che, dopo una fase calante del numero dei contagi, secondo l’ultima rilevazione dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, è ripresa a salire.


L’epidemia di colera ad Haiti

Nelle ultime settimane sarebbero oltre 18mila i nuovi casi di colera segnalati soprattutto nella zona della capitale, Port-au-Prince; purtroppo, i buoni risultati ottenuti negli scorsi mesi sono stati vanificati dal ritorno dell’epidemia: come rileva l’organizzazione non governativa Medici Senza Frontiere, ad aprile i contagi erano scesi a 400 a settimana (rispetto alle migliaia che venivano segnalati all’inizio dell’emergenza), ma a metà maggio si è verificato un nuovo incremento. La curva dei casi, comunque non è costante: il numero degli ammalati sale e scende in maniera discontinua, “ma non possiamo abbassare la guardia”, spiega il capo missione di Medici senza frontiere Sylvain Groulx. “L’epidemia di colera ad Haiti è tutt’altro che finita. Gli operatori sanitari devono rimanere a portata di mano, e forti miglioramenti sono ancora urgenti in materia di igiene, servizi igienici e acqua potabile. Soprattutto con la stagione degli uragani che sta per arrivare, e la seconda stagione delle piogge, l’epidemia potrebbe registrare una nuova ondata in qualsiasi momento".


Il ritorno alla normalità appare lontano

Nonostante le condizioni igieniche precarie degli abitanti di Haiti e le migliaia di vittime mietute dall’epidemia, bisogna riconoscere che le organizzazioni umanitarie sono riuscite a salvare migliaia di vite agendo con tempestività: gli ultimi dati sui decessi parlano di un tasso di mortalità dello 0,4% dei malati, ma non si può ancora parlare di ritorno alla normalità; anche per quest’anno, quini, Haiti resterà una destinazione off limits per i turisti.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017