Excite

Hotel a 5 stelle, via libera ai casinò?

Oggi a Palazzo Chigi potrebbe essere discussa la proposta contenuta nel decreto legge per il sostegno del turismo, su proposta del ministro Michela Vittoria Brambilla, volta a consentire l'apertura di piccoli casinò all'interno degli hotel a 5 stelle. Considerato l'elevato numero di strutture alberghiere a 5 stelle presenti nel nostro Paese, sarebbero 254 la case da gioco che potrebbero aprire.

Una proposta che ha suscitato diverse reazioni. Il direttore generale di Federalberghi, Alessandro Cianelli, ha detto: "Il nostro giudizio è un sì con riserva. Vogliamo capire bene quali sono i criteri e le modalità di applicazione concreti. Il rischio è che possano ingenerarsi meccanismi pericolosi, soprattutto per ciò che da sempre gira intorno ad alcune case da gioco".

La Fipe (Federazione dei pubblici esercizi) ha, invece, fatto sapere: "Il bilancio statale non può essere risanato con la proliferazione dei casinò. La nascita indiscriminata e senza criteri delle case da gioco non è molto educativa e porterebbe più danni che benefici. E considerata la crisi globale del settore porterà contributi modesti nelle casse dello Stato, né servirà a stimolare la domanda turistica".

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017