Excite

Amsterdam, città più ecologica del mondo entro il 2020

Amsterdam si candida a diventare la capitale europea più ecosostenibile del mondo. Si tratta di un vero progetto politico che mira, entro il 2020, a diventare un vero modello per qualità della vita sviluppando una rete di energie rinnovabili a impatto zero per illuminare e rifornire l’intera città mezzi pubblici compresi.

Questo fa di Amsterdam la meta ideale per tutti i turisti attenti alle tematiche ambientali e che desiderano viaggiare in strutture attente ai canoni green. Questa rivoluzione parte da un’eccellente rete di piste ciclabili che permette di visitare buona parte del Paese sulle due ruote (nella sola Amsterdam si contano circa 500 mila biciclette) ma non solo l’ecocompatibilità della città passa anche attraverso alberghi, hotel e ristoranti sostenibili.

Ecologia è la parola dei Conscious hotel, dove tutto è sostenibile a cominciare dai mobili, all’energia elettrica e persino la prima colazione è interamente bio. Ma anche gli amanti del buon cibo non resteranno delusi. De Kaasmaker per esempio produce formaggi bio in pieno stile slowfood ma anche pani e dolci nella Bakkerij Paul Année vengono prodotti in maniera genuina senza inquinare. Insomma una strategia che consente di muoversi per la città, alloggiare e cibarsi nel più totale rispetto della natura. Questa tendenza è in continua espansione e ad Amsterdam si moltiplicano i locali e gli esercizi che propongono idee innovative per riciclare o per produrre oggetti e cibi senza impatto ambientale. Il consiglio è quello di prendere un volo low cost e scoprire questa nuova tendenza, magari alloggiando in hotel di nuova concezione green.

foto © joao Maximo su Flickr

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017