Excite

Hotel a capsule, piccoli ma convenienti

Si trovano hotel originali in ogni parte del mondo ma tra le proposte più bizzarre ci sono senza dubbio gli hotel a capsula tipici del Giappone. In questi alberghi si dorme in ambienti davvero piccoli, simili appunto a delle capsule, assolutamente sconsigliate a chi soffre di claustrofobia.

Si sta molto stretti ma il vantaggio degli hotel a capsule è senza dubbio il prezzo, davvero conveniente soprattutto se paragonato alle altre strutture ricettive giapponesi molto più costose. Inoltre nelle ‘stanze’, generalmente di un metro per due, c’è tutto l’indispensabile per passare la notte: letto con lenzuola e asciugamani, tv e spesso anche Wifi.

In Giappone questi hotel sono molto utilizzati dagli uomini d’affari che di notte, ma anche durante il giorno, hanno bisogno di un luogo dove riposarsi. Nelle ore diurne, tra l’altro, le tariffe delle capsule sono ancora più convenienti.

Anche in Cina è stato costruito un capsule hotel, ma l'autorizzazione all'apertura è stata respinta per motivi di sicurezza. Gli spazi in cui è stato realizzato l’hotel sono di misure eccessivamente ridotte e non idonei in caso di emergenza. Inoltre è stata riscontrata la presenza di materiale pericoloso ed infiammabile.

L’hotel incriminato è il Xitai Capsule Hotel dotato di 68 capsule e addirittura di una zona per clienti che russano. Il proprietario ha già dichiarato di voler rimediare al problema degli spazi e della sicurezza ed essere così il primo ad aprire un hotel a capsule in Cina. Il costo per alloggiarvi sarà di circa 3 euro per 10 ore.

Foto © fletchy182 su Flickr

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017