Excite

Hotel Amsterdam: la capitale delle libertà

A parte il celebre Red Light District, dove si trovano le famose ragazze in vetrina e i maggiori coffè shop, Amsterdam è una delle città più tranquille e silenziose d'Europa. Non che il quartiere rosso sia dei più pericolosi, ma come in tutte le zone turistiche è bene prestare un minimo di attenzione. L'area è più che altro affollata di giovani che accorrono da tutti gli stati dell'Unione per fare quello che viene proibito nel resto del mondo.

Libertà e tolleranza d'altronde, sono parte del codice genetico della città, dove già accorrevano durante l'epoca delle guerre di religione europee le molte genti perseguitate per via delle loro pratiche e credenze.

Amsterdam possiede uno dei maggiori centri rinascimentali d'Europa, con numerosi edifici che risalgono al XVI secolo, collocati intorno a una serie di canali semicircolari che le hanno fatto guadagnare il titolo di 'Venezia del Nord'. Da un punto culturale, la visita ai musei Rembrandt e Van Gogh è imprescindibile. Sarebbe opportuna anche una sosta alla casa di Anna Frank, per meditare sulle conseguenze di intolleranza e presunzione.

Alla pari di tutte le grandi capitali turistiche europee, Amsterdam è dotata di ottime strutture ricettive. Sono presenti i grandi hotel delle maggiori catene internazionali, dotati spesso di piscina riscaldata e centro benessere. Ma per chi alla comodità preferisce la poesia, amerà soggiornare in un alberghetto, magari angusto ma pulito, che si affaccia su un canale.

(foto © gianlucachiappini.files.wordpress.com)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020