Excite

Hotel e web, l'85% delle categorie superiori utilizza le tecnologie

Un'indagine presentata durante l'assemblea Asshotel-Confesercenti ha mostrato che le strutture alberghiere con 3 o 4 stelle raggiungono un utilizzo dei sistemi informatici che va oltre l'85 per cento del campione intervistato; mentre il 42 per cento degli alberghi con 1 o 2 stelle è privo di internet, ad usarlo è il 58 per cento. L'indagine, dal titolo 'Competitività delle Pmi del turismo di fronte al cambiamento', ha evidenziato che il web ha rivoluzionato soprattutto i sistemi tradizionali di vendita.

A prevalere è la vendita 'diretta', seguita da quella che avviene attraverso il web. La ricerca ha mostrato anche che è in crescita l'intermediazione tramite siti online (11,8 per cento), mentre quella con le agenzie di viaggio si attesta all'8,6 per cento. Aprendo i lavori dell'assemblea elettiva Asshotel-Confesercenti, il presidente di Confesercenti Marco Venturi ha sottolineato che 'se da un lato è fondamentale non farsi sorprendere dai profondi cambiamenti della domanda turistica mondiale dall'altro bisogna reagire con determinazione contro quel pedaggio assurdo costituito per il turismo italiano dalle troppe arretratezze che l'Italia sconta: infrastrutture, energia, mancate decisioni sull'Iva e sugli incentivi verso le nuove tecnologie, internet in testa'.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018