Excite

Hotel Gallipoli: dormire in una masseria

Dormire a Gallipoli in una masseria è un'esperienza da togliere il respiro e che prevede l'accettazione di codici di comportamento spesso rigidi in quanto, nonostante si tratti di vecchie cascine ristrutturate, le masserie oggi sono spesso dei veri e propri hotel di lusso.

Si tratta di costruzioni rurali di grandi dimensioni che prima ospitavano i contadini chiamati a lavorare la terra e che oggi sono state trasformate in grandi hotel di prima categoria con tutte le comodità e i comfort del caso.

Situate in posizioni decentrate e verso le campagne, le masserie di Gallipoli spesso sono addirittura fortificate e contengono al loro interno una cappella; molte di queste sono riccamente ornate con balconi in stile barocco e grandi spazi interni prima utilizzati come rimesse per i prodotti della terra.

Soggiornare in una masseria può non essere affatto economico specie se si scelgono strutture a Gallipoli di un certo rilievo e si prenota l'hotel e non l'appartamento: in alta stagione si arriva anche a più di 100 euro per persona, spesso comprensivi solo di pernottamento.

Va detto però che dormire in una masseria a Gallipoli permette di restare fuori dal trambusto della città, che in estate può essere infernale, e da un altro lato anche di assaporare vecchi riti che sembravano scomparsi e che invece con impegno e dedizione sono stati recuperati.

(foto ©salentotime.it)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020