Excite

Hotel Helsinki: soggiornare in una capitale del Nord

Helsinki, capitale della Finlandia, è una moderna città di mare, molto fredda in quasi tutti i periodi dell’anno ma affascinante per il suo stile nordico e per la stretta vicinanza con la Russia.

La città si può girare a piedi, non essendo molto estesa, e dà un senso di accoglienza e tranquillità.
Il periodo migliore per visitarla è l’estate, non solo per il clima ma anche per la luce, infatti in questa stagione il sole illumina la città fino alle 23:00 circa.

Helsinki è poi una città molto verde, grazie ai tanti parchi ed è circondata da posti naturali incantevoli: boschi, laghi, piccole cittadine e villaggi in stile finlandese.

Le capitali del nord Europa sono mediamente costose, ed Helsinki non è da meno.
Per alloggiare ci sono molte possibilità, tutte qualitativamente buone, visto l’alto standard delle strutture finlandesi.
Molti degli hotel a Helsinki, oltre a tutti i comfort standard, offrono piscine e saune e inclusa nel prezzo c’è anche la prima colazione continentale.

Si trovano camere a partire da circa 80 euro ma il prezzo medio per una doppia in hotel 3 stelle ad Helsinki è di circa 130-140 euro.

Oltre agli hotel di tutte le categorie presenti ad Helsinki ci sono bellissimi cottage in legno nei dintorni, immersi nel verde e spesso vicini ai laghi. Decisamente consigliati per chi nella propria vacanza cerca il contatto con la natura.
Il prezzo per l’affitto di questi cottage è molto variabile e va dai 300 ai 1000 euro a settimana.

Se volete risparmiare potete cercare stanze in affitto da privati, bed and breakfast o ostelli, che spesso hanno anche a disposizione camere private da 2 o 4 letti.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017