Excite

Hotel Helsinki: un tour per i quartieri della capitale del Nord

Helsinki, capitale della Finlandia, fu fondata nel secolo XVI nel mezzo di un ampio e frastagliato golfo. La città è infatti composta in ugual misura di terra e di mare. I due elementi si alternano in una serie di larghe baie e penisole caratterizzate da grandi boulevard rettilinei tagliati da una serie di ordinate strade minori.

Da poco Helsinki si è conquistata il prestigioso riconsocimento europeo di "Capitale della Cultura". Passeggiando per le sue strade si respira un'aria vibrante e cosmopolita. La città è poi generosa di parchi e spazi verdi dove in estate amano dirigersi gli abitanti della capitale finlandese.

Con i suoi antichi edifici in legno, Kamppi è il quartiere prediletto dai visitatori stranieri. La zona di Kalio invece è piena di vita con i suoi bar e ristoranti. Mentre lungo la costa, dal quartiere di Toolonlahti, si aprono panorami eccezionali sul mar Baltico.

Dovuta alla bizzarra morfologia del territorio, Helsinki è tagliata da canali nella zona di Punavuori, altro quartiere che è d'obbligo visitare. Come anche l'allegra piazza del mercato di Kauppatori, sempre febriccitante di gente appena sbarcata dal porto turistico poco lontano.

Nella zona di Kluuvi, si trovano sia l'Ufficio Turistico della città che il Centro di Prenotazione Alberghiera. Entrambi efficienti e organizzati, dove lo sprovveduto visitatore potrà ottenere tutte le informazioni di cui ha bisogno.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017