Excite

Hotel Madrid, alla scoperta della movida spagnola

Madrid è conosciuta in tutto il mondo per la sua vita notturna, ribattezza movida, che ogni sera in estate e in inverno richiama nottambuli, appassionati di divertimento, semplici curiosi e chi vuole godersi del tutto la città.

Una delle zone più vitali della città è il Barrio de las Letras intorno alla piazza di Santa Ana e le vie Huertas e Echegaray; le discoteche più grandi si trovano in Calle Arenal e Calle de Barcelò.

Uno dei quartieri più alla moda di Madrid è Chueca che, forte di un'importante presenza omosessuale, è ricco di posticini particolari dove curiosare e divertirsi.

Ma se non amate la vita notturna nel vero senso della parola, sappiate che Madrid è la città dove si mangia a tutte le ore: si inizia sempre la sera tardi, non prima delle 21.30, e si tira avanti a lungo, passando magari da una taperia all'altra per assaggiare i gustosi piatti della cucina spagnola.

La cucina spagnola è infatti uno dei vanti della Madrid da bere: qui si assaggiano il cocido, la sopa de ajo, le judas blancas e i famosi churros, frittelle dalla forma allungata che si mangiano da soli o inzuppati nel cioccolato.

Da non perdere un assaggio dei famoso jamón, del chorizo, del lomo nonchè del formaggio Manchego e delle croquetas.

Chi ama il rito delle tapas non può non assaggiare: aceitunas, pincho de tortilla, albondigas, pimientos, patatas bravas, gambas e bacalao ahumado.

Anche se la movida aleggia in tutta Madrid, è bene soggiornare nelle zone più centrali per godersi al meglio questa frenesia e lasciarsi trasportare dal rito del tapear.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017