Excite

Hotel Rimini: un evergreen delle mete turistiche

Era il 1843 quando a Rimini venne piantato il primo ombrellone allo stabilimento Tintori Baldini diventando di fatto la prima città italiana ad inaugurare uno stabilimento balneare, entrando definitivamente nella storia del divertimento marino. Da allora, Rimini ha puntato tutto sul turismo balneare, anche se spesso, l’idea di meta turistica godereccia e nottambula hanno finito per offuscare un patrimonio artistico culturale comunque importante. E’ la costa, e non tanto per il mare, quanto l’organizzazione, i divertimenti ed i locali, a richiamare ogni anno frotte di turisti da tutta Europa, diventando un’icona delle vacanze estive.

Estati calde ma non torride ed una impeccabile offerta sotto il profilo dei servizi, fanno di Rimini la capitale del turismo estivo legato al divertimento. Ma Rimini, non è solo movida e locali notturni; il patrimonio storico è legato principalmente ai Malatesta, famiglia che la governo nel Rinascimento, dotandola di importanti siti artistici, tra cui si segnalano l'Arco di Augusto e il Ponte di Tiberio, il Tempio Malatestiano e la Rocca di Sigismondo, oltre ai numerosi castelli e antiche chiese che vale la pena di visitare spostandosi di pochi chilometri dalla chiassosa ma favolosa costa.

Per soggiornare non c’è che l’imbarazzo della scelta; noi vi consigliamo l'Hotel Sovrana, una struttura a conduzione familiare che si trova vicino al lungomare di Rimini. Potrete rilassarvi nelle camere che sono realizzate a tema regionale con alloggi eleganti, bagni grandi e balconcini privati. Oppure potrete prenotare all'Hotel Alibi, a pochi passi dalla principale strada commerciale di Marina Centro; interamente rinnovato nel 2008, l’albergo offre camere confortevoli dotate di TV LCD con canali satellitari.

 (foto © www.specialehotel.com)

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017