Excite

Hotel sottomarini a Dubai, nel Pacifico e in Florida

Non poteva che avvenire a Dubai la costruzione del più grande e lussuoso hotel sottomarino. La capitale degli Emirati Arabi è il luogo dove i sogni diventano realtà. Certo, non sappiamo a che prezzo, né vogliamo saperlo.

Per il momento l'Hydropolis è ancora in fase di progettazione. Ma in genere a Dubai i progetti non si distanziano molto da ciò che poi diventeranno nella realtà. L'hotel sottomarino sarebbe dotato di una stazione d'arrivo (la hall), collegata attraverso un tunnel con 220 suites immerse nelle profondità dell'oceano Indiano.

Un progetto del genere è previsto anche per il Pacifico. Il complesso è stato disegnato da Bruce Jones, architetto di fama mondiale specializzato in costruzioni subacquee. I dettagli non sono stati comunicati, ma la realizzazione del progetto dovrebbe arrivare a costare oltre 100 milioni di dollari.

Nell'attesa comunque, un albergo sottomarino già esiste, e si trova a largo della costa della Florida: il Jules' Undersea Lodge. Il design è completamente distinto, molto più "vintage" e dimesso. L'albergo infatti, era originariamente la stazione di controllo usata da biologi marini per portare avanti le proprie ricerche.

Non sarà una permanenza di lusso, ma all'interno del Jules' Undersea Lodge si potrà ugualmente godere di aria condizionata, musica e doccia calda. È possibile rimanere diversi giorni sott'acqua, l'unico inconveniente casomai è che bisogna essere in grado di arrivarci con la forza delle proprie braccia.

A differenza dell'Hydropolis di Dubai infatti, non ci sono tunnel che conducono alle abitazioni, ma bisogna tuffarsi in mare e raggiungerle nuotando in immersione!

(foto © privateislandsblog.com)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2021