Excite

I traghetti più economici per andare in Grecia

La Grecia è stata da sempre una delle mete più sognate; tutti noi abbiam sempre pensato alle sue spiagge, al suo mare cristallino, ai suoi profumi. Da qualche anno è facile trovare dei traghetti economici per arrivare in Grecia.

Da dove partire

La penisola ellenica è collegata molto bene con il nostro paese tramite un efficace sistema di traghetti, traghetti che partono dai principali porti del mar Adriatico come Ancona, Bari, Brindisi e Venezia per raggiungere le località esotiche di Corfù, Cefalonia, Patrasso o Zante. Le compagnie più famose che assicurano i collegamenti tra i due stati sono Endeavor Lines, Agoudimos, Anek e Minoan.

Endeavor

La compagnia greca offre diverse promozioni come lo sconto del 20% per i giovani al di sotto dei 27 anni o lo sconto del 10% per le persone con più di 60 anni di età. Inoltre la compagnia va incontro ai giovani che amano viaggiare attuando un ulteriore sconto del 50% per i possessori dell'Inter-rail card. Con Endeavor raggiungere Corfù partendo da Brindisi e con un pass interrail costa soltanto 26 euro.

Agoudimos

Agoudimos offre ai suoi passeggeri uno sconto del 30% per il viaggio di ritorno, oltre a diverse offerte promozionali come lo sconto studenti del 20% o lo sconto famiglia del 15%. Inoltre su Agoudimos i bambini fino a 4 anni viaggiano gratis, mentre i ragazzi fino a 12 hanno diritto a uno sconto del 50%. Con Agoudimos un viaggio andata-ritorno (scegliendo il passaggio ponte) dalla terra degli dei costa solo 80 euro.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017