Excite

Il miglior lavoro del mondo? In Australia! Cercasi custode della barriera corallina

  • australia.com/it/best-jobs.aspx

Cercasi disoccupati per il miglior lavoro del mondo: torna il concorso "Best Job in the World", lanciato da Tourism Australia per trovare giovani volenterosi che vogliano trascorrere un periodo nel continente più lontano.

Nel 2009 il britannico Ben Southall venne scelto tra oltre 34mila persone che, da 200 Paesi in tutto il mondo, si erano proposte per diventare responsabile dell'isola tropicale di Hamilton, vicino la Grande barriera corallina.

È possibile inviare il proprio curriculum entro il 10 aprile per candidarsi a una delle ambitissime posizioni lavorative: si va dall’incarico per uno specialista del divertimento a Sydney, fino al fotografo di lifestyle a Melbourne, passando per l’esploratore dell’entroterra del Nord e per il più tradizionale ranger dei parchi nazionali del Queensland.

Candidature aperte anche per ricoprire il ruolo del guardiano della fauna selvatica nell’Australia Meridionale e per lo specialista gustatore di cibi e vini, in Australia Occidentale. I compiti sono molto diversi, ma a tutte le figure professionali si richiede di documentare il proprio lavoro con video e foto e di aggiornare un blog ad hoc.

La ricerca è rivolta a giovani tra i 18 e i 30 anni, senza distinzione di sesso e nazionalità. Per ciascuna posizione l'ente del turismo australiano offre un contratto di sei mesi e un compenso di 100 mila dollari australiani (circa 80 mila euro, metà dei quali saranno corrisposti come vitto e alloggio e l’altra metà come stipendio).

Per candidarsi, basta collegarsi al sito www.australia.com/bestjobs, inserire i propri dati personali e aspettare l'ok via mail per caricare la propria video-candidatura di massimo 30 secondi, in inglese. I sei giovani fortunati, poi, dovranno presentarsi sul “posto di lavoro” il primo agosto.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017