Excite

Il ristorante italiano a Pyongyang

Da dicembre Pyongyang, capitale della Corea del Nord, ha il suo ristorante italiano. Si tratta di una pizzeria, fortemente voluta dal dittatore Kim Jong-il che sembra amare molto la cucina del nostro Paese. Prima di aprire il locale il dittatore ha mandato i suoi chef a Napoli e a Roma, in modo tale che imparassero i segreti della cucina italiana.

La pizzeria importa dal nostro Paese farina di grano tenero, burro e formaggio. Il manager del ristorante, Kim Sang-Soon, al quotidiano giapponese filonordcoreano Choson Sinbo ha detto: "Il generale pensa che a tutto il popolo coreano dovrebbe essere consentito l'accesso ai piatti più famosi del mondo. E' stato lui a volere fortemente l'apertura di questa pizzeria". Il locale sembra riscuotere un discreto successo e i clienti confessano di essere molto soddisfatti.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017