Excite

In aumento le vacanze brevi

I dati della Borsa internazionale del Turismo (Bit), aperta ieri alla Fiera di Milano, parlano chiaro. Sono in aumento le vacanze brevi. Le mete predilette quelle raggiungibili con i voli low cost. Tra queste le città italiane o quelle europee.

Il nuovo trend è motivato dall'esigenza, per il turista italiano, di coniugare il desiderio di vacanza a quello della minor quantità di denaro posseduta. Piuttosto che rinunciare si sceglie di fare viaggi più brevi, di due tre giorni al massimo. A parte l'Italia, Francia e Spagna sono i Paesi più gettonati per le vacanze a breve termine.

Secondo l'Istat, nel 2008 il 45,5 per cento dei viaggi è stato fatto in occasione di vacanze brevi (1-3 notti) e il 41,4 per cento di vacanze lunghe (4 o più notti). E nel 2009 è previsto il consolidarsi di questa tendenza.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017