Excite

In Portogallo l'energia sarà prodotta dalle onde

Le coste portoghesi, conosciute soprattutto come il regno dei surfisti europei, a partire da questa settimana saranno famose anche perché ospiteranno il primo impianto di energia elettrica prodotta dal movimento delle onde marine.

L'impianto, servirà 2000 famiglie e grazie ad esso ogni anno circa 6 mila tonnellate di anidride carbonica non saranno immesse nell'atmosfera, è stato realizzato nel nord del paese, a qualche miglio dalla costa di Agucadoura, ed è dotato di tre macchinari, i Pelamis P-750, apparecchiature di forma cilindrica e lunghe circa cento metri sono ancorate al fondale in modo da permettere il rollio e il beccheggio.
Il movimento delle onde mette in funzione dei motori che generano energia elettrica.

"Si tratta di una tecnologia molto utile, ma ci vorranno molto anni prima che essa maturi - ha detto Teresa Pontes, membro de "l'Istituto nazionale dell'energia, della Tecnologia e Innovazione" di Lisbona -. Bisogna continuare le ricerche. Forse il miglior sistema non è stato ancora sviluppato. Se si pensa ai primi aeroplani, anche essi erano molto diversi rispetto a quello che usiamo oggi".

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017