Excite

Islanda, viaggio al centro della terra

Una vacanza in Islanda assomiglia ad un viaggio al centro della terra. Tra immensi ghiacciai, vulcani e laghi d’acqua calda in cui immergersi circondati da paesaggi che lasciano senza fiato. Oltre alla natura incontaminata qui si trovano moltissimi animali come balene, foche e uccelli marini che riempiono le splendide spiagge fatte di sabbia nera finissima circondate da enormi rocce dalle forme primitive.

Il modo migliore per scoprire le meraviglie di quest’isola dell’estremo nord è un coast to coast, magari noleggiando un auto direttamente dall’Italia mentre si acquista il biglietto aereo per Reykjavik. L’islanda è interamente percorsa dalla ring road che compie un giro ad anello intorno a tutta l’isola.

Si parte obbligatoriamente dalla capitale, sede dell’aeroporto che collega i principali voli dal nostro paese, e si prosegue verso est fino ad incrociare le meravigliose cascate Selfoss. Sempre in quest’area si possono ammirare le foche nuotare fino a riva sulle spiagge nere di Jokulsarlon. Proseguendo sulla costa orientale si raggiunge il lago Myvatn circondato da monti vulcanici. Qui si trova il piccolo villaggio di pescatori Akureyri ideale per assaggiare ottimi piatti di pesce.

Infine nell’estremità più a nord del Paese si trova Isafiordur: imperdibile paesino incastonato tra i fiordi. Il viaggio continua verso Reykjavik la meta di partenza ma sull’altro versante dell’isole dove si può ammirare lo spettacolare Geysir che emette le caratteristiche esplosioni di acqua bollente.

Sull’isola ci sono numerosi alberghi e hotel e farm house simili ai nostri agriturismi, luoghi ideali dove incontrare e conoscere la gente del luogo. Il periodo migliore per visitare l’islanda è ovviamente l’estate quando le temperature si fanno più miti.

foto © ezioman su Flickr

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017