Excite

Isole Eolie, chiesta l'annessione a Bolzano

Forse si tratta solo di una proposta provocatoria, ma di certo esprime il profondo disagio degli abitanti delle Isole Eolie in Sicilia. Qui, infatti, è stato deciso di raccogliere le firme per chiedere l'annessione alla provincia di Bolzano. Con questo gesto gli abitanti delle Eolie hanno voluto manifestare la loro esasperazione per la mancanza di collegamenti e nel giro di qualche ora le firme raccolte sono state 800.

Obiettivo dell'iniziativa protestare con il governo nazionale e con quello regionale per la gestione della questione Siremar, gruppo Tirrenia. Il governo nazionale non ha ancora stanziato i 46 milioni di euro promessi ai sindaci delle isole e al vicepresidente della Regione Titti Bufardeci e quindi, da metà febbraio, le Eolie corrono il rischio di vedersi tagliare i traghetti e gli aliscafi Siremar e il collegamento con Napoli.

All'Adnkronos Adolfo Sabatini, consigliere comunale di Lipari e primo firmatario della raccolta firme, ha detto: "Il 12 febbraio prossimo ci recheremo a Napoli con la nave direttamente da Lipari e da lì proseguiremo per Roma a manifestare a palazzo Chigi. Poi, la sera del 13 con la stessa nave torneremo a Lipari ed il 14, probabilmente, non scenderemo più e si occuperà ad oltranza. Nel contempo una trentina di persone, sempre il 14 febbraio, si incateneranno sullo Stromboli a 900 metri di altezza. Siamo davvero esasperati e non si può più andare avanti così poiché alle Eolie non è possibile svolgere una vita normale".

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017