Excite

La classifica delle peggiori compagnie aeree: c'è anche Ryanair

  • Wikimedia Commons

I sedili troppo stretti, il cibo servito a bordo di pessima qualità, la sporcizia, la scarsa puntualità, i bagagli smarriti: non sono gli incubi della maggior parte dei viaggiatori che acquistano un biglietto aereo, ma sono i fattori che hanno permesso di classificare le peggiori compagnie aeree al mondo.

A stilare la Top 20 delle aziende meno amate dai viaggiatori è stato il sito statunitense businessinsider.com, che ha tenuto in considerazione diversi indicatori e commenti da parte dei passeggeri sulle «grandi compagnie aeree internazionali che coprono rotte a lungo raggio e mettono a disposizione posti in classe economica». Tra gli indicatori, «abbiamo tenuto conto delle graduatorie di Skytrax (la società specializzata in classifiche e sondaggi sulla qualità di compagnie e aeroporti) che monitora il comfort dei posti a sedere, la pulizia a bordo, la qualità dei pasti serviti e l'efficienza dei servizi offerti dalle compagnie».

A guidare la classifica è la Turkmenistan Airlines, la peggiore per puntualità, pulizia, efficienza e comfort. Sul podio anche la Sudan Airways e la Ukraine International Airlines. Al 18esimo posto della classifica c'è anche la compagnia low cost irlandese Ryanair: sotto accusa soprattutto la mancanza di confort a bordo e la carenza di servizi offerti ai viaggiatori.

Nonostante la classifica delle peggiori compagnie aeree al mondo evidenzi problemi e disservizi, il 2012 è stato l'anno più sicuro nella storia dell'aviazione civile: secondo i dati della Iata (l’Associazione internazionale del trasporto aereo che raggruppa 243 compagnie aeree), è calato sensibilmente il numero dei morti per incidenti (da 490 a 401).

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017