Excite

La classifica mondiale dei luoghi "da paura"

Amanti dell'horror o in cerca di una vacanza da brividi? Ce n'è per tutti i gusti nella classifica appena stilata dal magazine americano Forbes sui luoghi più spaventosi del mondo.
Guarda la fotogallery dei luoghi

In cima alla lista si piazza il famoso castello di Bran a Brasov in Romania, meglio noto come castello di Dracula. Qui visse il leggendario Vlad l'Impalatore, il principe sanguinario che usava uccidere i suoi nemici con metodi poco ortodossi e che fu il personaggio a cui si ispirò lo scrittore Bram Stoker per il suo romanzo "Dracula".

Al secondo posto un altro luogo destinato nel passato ad impiccaggioni e decapitazioni: la Torre di Londra, fondata nel 1078 da Guglielmo il Conquistatore. Leggenda vuole che per la torre si aggiri ancora di notte il fantasma di Anna Bolena, la seconda moglie di Enrico VIII, che lì venne giustiziata. Il fantasma gira con la sua testa decapitata in mano ancora assetato di vendetta, pare infatti che il re uccise la moglie solo per poter spostare un'altra donna.

Al terzo posto arrivano le Catacombe di Parigi. Situate vicino al centro, custudiscono gli scheletri di parigini vissuti nei secoli passati. Dal XX secolo sono diventate museo e più di un visitatore hanno dichiarato di aver visto fantasmi e sentito grida di persone morte.

La classifica proesegue poi con un luogo "contemporaneo": l'area 51 del Nevada. Questa zona degli Stati Uniti, accessibile ai soli membri dell'esercito americano, sarebbe (ed è ancora) il luogo dove il governo intrattiene rapporti con extraterrestri e dove vengono trasportati i resti di presunte navicelle spaziali, come quella caduta nel 1947 nel Nuovo Messico.

Quinto posto per Westchester County, nello stato di New York. Qui lo scrittore Washington Irving ambientò il racconto La leggenda di Sleepy Hollow e qui ogni anno si tiene la recita che ripropone la scena del cavaliere che durante la notte va alla ricerca della sua testa perduta in battaglia, ma molti giurano che non si tratti solo di finzione..

Più in basso troviamo il lago di Inverness in Scozia, meglio noto come l'habitat del mostro di Loch Ness. Chiude invece la classifica la Montecristo Homestead nella città di Junee, in Australia, che secondo la leggenda è abitata dai fantasmi di dieci persone qui abitarono e morirono, come la figlia del primo proprietario Christopher William o la cameriera incinta, che si narra, fu spinta giù dal balcone..

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017