Excite

La top ten degli hotel di Roma

Dopo un'intera giornata di ricerche per le vie affollate di Roma, il Guardian Unlimited ha stilato la classifica dei dieci hotel piu' belli della città.


Guarda la gallery dei dieci hotel piu' belli di Roma

Primo in classifica è risultato il centralissimo Teatropace33 con la sua settecentesca scala a spirale in pietra, i soffitti altissimi e la suite all'attico con roof terrace privata. Qui siamo a due passi da Piazza Navona mentre spostandoci verso la stazione Termini troviamo l'Hotel Radisson. Oltre all'ottima collocazione per chi arriva dall'aeroporto in treno e non ha voglia di immergersi nel traffico, il Radisson offre una piscina sul tetto con una vista spettacolare sulla città e sui binari storici della stazione. Il tutto in un ambiente di grande design. Per scoprire i giardini segreti di Roma, invece, bisogna orientarsi su Casa II Rosario e Casa Sant'Anna, conventi gestiti da suore che offrono ospitalità a pellegrini e turisti e spesso nascondono dietro le alte mura degli scorci di grande atmosfera. Ideali per chi ha un budget ridotto e non ama fare le ore piccole. Il coprifuoco, infatti, è al massimo a mezzanotte.

Al quarto posto un b&b a due passi da Campo de' Fiori. Si chiama Casa Banzo ed è ricavato in un palazzetto del sedicesimo secolo con soffitti alti e pavimenti piastrellati. Offre quiete e riparo dalla vivace confusione esterna ma non ci sono telefoni nelle stanze e bisogna pagare un piccolo extra per l'aria condizionata. In zona Prati, a due passi da Città del Vaticano, sorge Colors Hotel, un'oasi fresca e confortevole, con stanze in cui regna il colore e una cucina comune sul tetto dove gli ospiti possono preparare pietanze e cenare godendosi il ponentino.

L'Hotel Eden a due passi da Via Veneto ha stanze dal look classico e mobili in legno pitturato. Si gode un'ottima vista della citta sia dal ristorante al roof garden sia dalle stanze da bagno fornite di ampie finestre panoramiche. Nel cuore di Roma,a due passi da Via Condotti troviamo il nuovissimo Portrait Suites scaturito dalla frenesia imprenditoriale di Salvatore Ferragamo delle cui foto di famiglia sono ricoperte le pareti delle suite. Per il resto, coperte di cachemire, enormi cabine armadio e interruttori di design. Arriviamo a Trinità dei Monti dove troneggia l'Hassler Roma, sinonimo di lusso ed eleganza in tutta Europa. Piccolo ma curato nei minimi dettagli è il preferito di Woody Allen. Altro salto nel lusso è rappresentato dall'Hotel De Russie a due passi da Piazza del Popolo e Via Condotti. Qui, strano ma vero, oltre alla bellissima vista sulla città, si puo' godere di un panorama alquanto bizzarro poichè alcune stanze danno sulla corte interna che ospita fontane, giardini e vialetti. Infine il camping Flaminio Village che non offre certo il lusso degli hotel piu' centrali ma è completo di tutti i servizi che possono rendere piacevole un breve soggiorno nella città eterna.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017