Excite

Lasciati guidare: Venere e la Lega del Filo d’Oro al fianco dei disabili per il turismo accessibile

  • Fonte Twitter @tuttacronaca1

Scegliere la struttura giusta e prendere alcuni accorgimenti elimina gli ostacoli per chi ha una disabilità (visiva, motoria o uditiva) e vuole partire alla scoperta di luoghi sconosciuti.

La disabilità negli occhi dei bambini non ha differenze. Guarda il video

L’organizzazione umanitaria “Lega del Filo d’Oro” che ha la finalità di migliorare la qualità della vita delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali, insieme al sito di prenotazioni alberghiere “Venere”, ha realizzato un servizio di guida dedicata al turismo accessibile. Si tratta di uno strumento che fornisce informazioni utili sui diritti, le convenzioni, gli accorgimenti che possono permettere alle persone che possiedono una disabilità di progettare e vivere il viaggio dei loro sogni.

Lasciati guidare” è il nome di questo strumento innovativo raggiungibile attraverso il portale di “Venere” dal quale si possono scaricare tutti i suggerimenti, in versione pdf, che riguardano la scelta delle strutture e, naturalmente, anche dei trasporti. Ma non solo, il servizio mette a disposizione anche un’audioguida e una lista delle cento strutture alberghiere della zona del Sud Europa che hanno superato la selezione in base ad alcuni criteri scelti dal portale stesso e che riguardano naturalmente i requisiti richiesti dal turismo accessibile.

L’assenza di barriere architettoniche, la numerazione degli ascensori in Brasile, la sveglia luminosa e le guide tattili sul pavimento sono solo alcuni di questi requisiti da possedere per rientrare nella lista delle strutture alberghiere messa a disposizione sul web.

Trovare alloggi che possiedono servizi e infrastrutture accessibili è fondamentale prima di recarsi presso quella struttura.

Per quanto riguarda invece i trasporti, le caratteristiche principali richieste sono: offrire la possibilità di viaggiare con il proprio cane guida oppure il servizio di assistenza in aeroporto che facilita di molto il viaggio di una persona disabile. Queste e molte altre peculiarità verranno suggerite a chi deciderà di utilizzare questo nuovo strumento.

Per ogni prenotazione effettuata attraverso il sito di Venere, l’accordo con l’organizzazione umanitaria prevede che il 30% del profitto netto venga devoluto alla Lega del Filo d’Oro.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019