Excite

Liverpool: in volo sulle tracce dei Beatles

Raggiungere Liverpool con un volo delle compagnie low cost Ryanair ed Easyjet non è mai stato così facile e conveniente. La compagnia irlandese collega la patria dei Beatles agli aeroporti italiani di Milano Orio al Serio, Rimini, Pisa e Roma Ciampino e molto spesso promuove delle offerte a prezzi stracciati che, con pochi euro, permettono di acquistare un biglietto di sola andata verso la città inglese. Inoltre sul sito è possibile anche prenotare ilsoggiorno in albergo e un'automobile in affitto, per poter visitare anche idintorni della città che ha dato i natali a John Lennon e Paul Mc Cartney. Lo stesso servizio è offerto anche da Easyjet, che collega Liverpool e Napoli.

Una volta atterrati all'aeroporto di Liverpool, dedicato a John Lennon, raggiungere la città è molto semplice: lo scalo si trova solo a 12 chilometri dal centro della città e, data l'affluenza di moltissimi passeggeri dei voli low cost, alcune compagnie offrono ai loro clienti anche una comoda navetta.

Tra i monumenti da visitare in città c'è solo l'imbarazzo della scelta: è d'obbligo una tappa nel quartiere dei Docks, ritornato a pulsare dopo anni di degrado e di abbandono, e al Marittime Museum, dedicatoalla storia del porto. Da non dimenticare anche la Tate Gallery, ospita mostre temporanee di arte contemporanea, e la Walker Art Gallery, in cui si trova una prestigiosa collezione di dipinti.

Ovviamente i fan dei Fab Four non si faranno sfuggire una visita al Beatles Story Museum, dedicato alla vita e alle opere di John Lennon, Paul Mc Cartney, George Harrison e Ringo Starr, e una birra al Cavern Club, dove iniziarono la loro carriera. Gli appassionati del gruppo, poi, potrannoanche andare a caccia dei luoghi delle loro canzoni, come lo Strawberry Fields o la celebre Penny Lane.

  • Fonte:
  • Foto © ~Duncan~ su flickr.com

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017