Excite

Londra, arriva il bike sharing

Anche Londra ora ha le sue biciclette a noleggio. Con 400 stazioni in giro per la città, 6mila biciclette, il servizio sarà gratuito per la prima mezz'ora, ma per l'utilizzo in un giorno intero il costo potrà arrivare fino a 50 sterline.

Il servizio è stato inaugurato oggi dal sindaco di Londra, Boris Johnson, che ha fatto un giro su due ruote per le strade della città insieme a Marcus Agius, presidente di Barclays, che è sponsor del servizio.

Grazie a questo servizio, che permette l'affitto di biciclette per piccoli e grandi spostamenti, sarà possibile ridurre ulteriormente gli spostamenti in auto dei londinesi. Meno traffico, quindi, e meno inquinamento. Da oggi e per le successive quattro settimane, approfittare del bike sharing sarà possibile solo ai londinesi, maggiorenni, che si sono abbonati online; ma dall'inizio di settembre il servizio sarà esteso anche ai non abbonati, non necessariamente residenti a Londra, che potranno scegliere di pagare il noleggio online, via telefono o con carta di credito direttamente alle ciclostazioni tramite le colonnine provviste di un computer, le cosiddette 'docking station'.

Oggi Londra inaugura anche le prime due 'superstrade delle biciclette, ossia le Cycle superhighways, piste ciclabili dalle corsie larghe circa un metro per senso di marcia che, insieme ad altre 10 da realizzare entro il 2015, consentono ai ciclisti di arrivare dalle periferie al centro lungo percorsi protetti.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017