Excite

Londra: la cabina telefonica si fa gadget

Tempi duri per i nostalgici: passeggiando per le strade di Londra è sempre più raro avvistare una cara vecchia rossa cabina telefonica old style. Dal 2002 infatti la British Telecom ne ha iniziato la progressiva dismissione, complici le spese di manutenzione troppo onerose e la sempre più massiccia diffuzione dei telefoni cellulari. In pratica più che un oggetto di comune utilità e fonte di profitto per la BT stavano diventando niente più che un'attrazione turistica. Inutili quindi. Proteste, "sollevazioni popolari", dolenti "Requiem For a Red Box" (libro pubblicato nel 1989), nulla è valso a salvare l'amatissima cabina.

Un simbolo così radicato nell'immaginario collettivo non poteva però sparire del tutto: ed ecco allora fiorire un incredibile mercato di gadget ma anche di cabine vere e proprie, che insospettabili appassionati si fanno installare in casa. Per poter fare una telefonata dal sapore retrò? Non proprio...Le redbox vengono riciclate nei modi più impensati, per esempio in versione gazebo o come originali box doccia!

Certo, l'articolo non è proprio alla portata di tutti, quindi chi pensava ad un regalo di Natale originale (oltretutto sono anche rosse) rimarrà deluso. Intanto pesa 750 chilogrammi e poi costa dalle 2.000 alle 6.000 sterline (per niente scoraggiati? Allora andate su englishphoneboxes.com e scegliete il modello che fa per voi). Dato però che chi si accontenta gode, c'è anche la redbox dei poveri: cabina montabile, arriva in un kit composto da 6 comode scatole più istruzioni (i pasionari dei mobili Ikea sarebbero entusiasti) con un peso di appena 90 chili e un costo "modesto": appena 1.200 sterline. La si può trovare su thephoneybox.com. Buoni acquisti!

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017