Excite

Scegliere la Malesia: quando andare in vacanza

Scegliere la Malesia: quando andare in vacanza in estate è una scelta mirata che vi ripagherà con la sua terra meravigliosa, spiagge stupende, lussureggianti parchi naturali, santuari carichi di secoli di storia, giardini ben curati e bellissime isole.

Il suo fascino seducente e la bellezza prorompente della Malesia, attira turisti da ogni parte del globo che arrivano per un viaggio di nozze o solamente per godersi questa terra esotica.

La Malesia, situata nel sud-est asiatico, è composta in due aree distinte: la terraferma della penisola malese e il quartiere settentrionale dell'isola di Borromeo, Sarawak e Sabah.

Se la prima mossa è stata scegliere la Malesia per quando andare in vacanza, la seconda mossa è decidere in anticipo le mete delle vostre escursioni tale da non perdervi la meravigliosa opportunità di esplorarla.

La Malesia gode di un clima tropicale con temperature e umidità elevate in tutto l'arco dell'anno e ha solo due stagioni: la stagione delle piogge da settembre a dicembre e una stagione calda il resto dell'anno. Il periodo migliore per le vacanze balneari o immersioni subacquee, dipenderà da quale parte della Malesia si intenda visitare.

Per visitare la Malesia peninsulare occidentale, se non si vuole incappare nei monsoni, meglio andare nei mesi tra novembre e marzo.

Il periodo ideale per la Malesia peninsulare orientale va ad Aprile a Ottobre. Sulla costa del Borneo sia orientale (Sarawak) sia occidentale (Sabah) meglio preferire i mesi da Gennaio a Marzo.

Per la località di Pulau Tioman, Marzo e Novembre.

Georgetown, una località situata sull'isola di Panang, lungo la costa sud occidentale della penisola della Malesia, è la città più vecchia lasciata in eredità dagli inglesi. La città è un crogiolo di etnie e tradizioni antiche derivate dalla cultura cinese che vi catapulterà negli anni cinquanta.

Case cinesi, le cerimonie nei templi e i mercatini ortofrutticoli non mancheranno di farvi strabiliare sempre di più.

Lungo la linea costiera della Malesia peninsulare con lo stretto di Malacca a ovest e il Mar Cinese meridionale a est, si estendono bellissime spiagge pulite di sabbia bianca e soffice e piccole isole dove, sembra stare in paradiso. E' possibile osservare le tartarughe venire a riva per deporre le uova sulla spiaggia.

Alcune delle isole sono Redang Island, Tioman Island e Pangkor Island.

Kuala Lumpur, nota con la sigla KL, è la capitale ed è una dei più preziosi gioielli della Malesia, nota per le Petronas Twin Towers, il Planetario Nazionale e le Grotte di Batu o Batu Caves.

Le Batu Caves, è un tempio indù ricavato direttamente dalla roccia calcarea, dove si arriva salendo delle ripide scale che portano alle grotte. A guardia delle grotte è situata una statua gigantesca del dio Murugan. In Gennaio le grotte sono mete di migliaia di pellegrini poichè si svolge il festival di Thaipusam, dove si assiste a flagellazioni crudeli.

Per godere la vista della città, basta salire con veloci ascensori sulle Petronas Twin Towers alte 452 metri, o accomodarsi nello spettacolare ristorante girevole posto ai piani superiori (Seri Angkasa).

 

 

 

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017