Excite

Mangiare green a Göteborg

E’ Göteborg la capitale ecosostenibile della Svezia: grazie a 50mila alberi, 175 metri quadri di verde per abitante e 460 chilometri di piste ciclabili, la città conquista il titolo di centro più accogliente dell’intera Svezia, dove anche il gusto per il cibo e la buona cucina rispetta la natura: Göteborg vanta, infatti, ben cinque ristoranti inseriti nella famosa Guida Michelin e sono decine i locali che utilizzano prodotti del territorio e si riforniscono in mercati a chilometro zero, come quello di Saluhallen, dove si possono acquistare i tipici formaggi locali, fra cui il tipico vasterbottenpaj, o sedersi in un bar e ordinare un’ottima zuppa di verdure a un prezzo modico. Ma a Göteborg il pesce la fa da padrone: il mercato di Feskekorka, è il non plus ultra per acquistare salmone, frutti di mare e crostacei appena pescati; all’interno del mercato, è presente anche un ristorante tipico, Gabriel, ma è possibile anche pranzare al volo con un panino con gamberetti freschi.

Una visita a Göteborg è anche l’occasione per perdersi nel quartiere di Haga, famoso per i suoi negozi di artigianato, e i Tradgardsforeningen, i grandissimi giardini botanici che ospitano ben 2500 varietà di rose e oltre 20mila specie di piante. Da Saltholmen, invece, partono i battelli che offrono una gita alle isole dell’arcipelago, tra cui l’elegante Styrsö, una delle residenze estive degli abitanti della città: da non perdere una passeggiata a Tangen, la zona dei pescatori, prima di risalire sul traghetto.

Arrivare a Göteborg è facile e poco costoso, grazie ai tre voli diretti che Ryanair effettua ogni settimana da Bergamo Orio al Serio e da Roma Ciampino, mentre da fine agosto la compagnia Norwegian inaugurerà un volo due volte alla settimana in partenza da Roma Fiumicino.

Fonte: © tripadvisor.it

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017