Excite

Una primavera di corsa sui percorsi della maratona

La primavera è il periodo dell’anno giusto per coniugare la passione per la maratona a una breve vacanza in una capitale europea, per scoprire le bellezze del luogo anche ‘di corsa’. All'estero, dopo la maratona di New York – la quarta corsa italiana dopo Roma, Firenze e Venezia per il numero di connazionali che vi partecipa ogni anno – sono molto apprezzate anche Berlino, Parigi e Barcellona. Ma le città pronte a questo risveglio muscolare di primavera sono tante e, anche se la stagione è già partita, si può pensare di agguantare al volo qualche combinazione di viaggio cultural-sportivo o magari, se la preparazione atletica non è ancora al massimo, si può programmare un soggiorno per il prossimo anno.

Si terrà il 17 aprile a Vienna una suggestiva maratona che attraverserà il Danubio, passando per il moderno quartiere dell’Onu, per il lunapark del Prater, fino alla reggia dell’indimenticabile principessa Sissi a Schönbrunn. Altrettanto affascinante è il percorso della maratona di Praga, in programma l’8 maggio, che parte e si conclude nella piazza dell’Orologio, situata nella città vecchia, ma sfiora anche il Karluv Most, il castello Vysehrad e il quartiere di Malastrana. Sarà un piacere assaporare, con la calma di un tradizionale giro turistico, i monumenti e i paesaggi visti di sfuggita.

Voglia di correre anche a Mosca: la maratona del 22 maggio seguirà il percorso ideato in occasione delle Olimpiadi del 1980 e che sarà nuovamente riproposto nel 2013: partenza dal complesso sportivo di Luzhniki, con passaggio sulla Piazza Rossa e ritorno attraversando il ponte di Novospassky. Per chi ama correre con temperature più rigide, la scelta cadrà su Stoccolma che il 28 maggio organizza una maratona con partenza e arrivo dallo stadio costruito per ospitare le Olimpiadi del 1912. Il percorso si snoda metro dopo metro fino al centro città a Gamlastan. Molto romantica invece la maratona di Tromso, città dell'Artico norvegese a due ore di volo da Oslo: durante la gara, programmata per il 25 giugno, si potrà correre sotto il ‘sole di mezzanotte’. Il sole, infatti, non tramonterà da metà maggio al 20 luglio.

Fonte: © Martineric su Flick

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017