Excite

Marche, le spiagge più belle: dal Conero a Senigallia, fino a Gabicce e Pesaro

  • Wikimedia Commons

Lunghe spiagge di sabbia dorata, piccole insenature tra gli scogli o romantiche baie tranquille e nascoste: sono le spiagge delle Marche, che offrono scenari perfetti per trascorrere una vacanza all’insegna del relax e del divertimento.

Gli amanti del mare non potranno perdersi la caratteristica Riviera del Conero, a partire dalla spiaggia di Numana, ad Ancona, caratterizzata da rena e sabbia, che si estende fino al Parco del Conero e si affaccia un mare cristallino e dai fondali bassi. E’ sempre sabbiosa la spiaggia di Falconara Marittima, che si trova più a nord verso Pesaro ed è affacciata su scogliere e pontili.

Ci spostiamo più a sud per ammirare le spiagge di Civitanova Marche, vicino Macerata: con un fondale di sabbia e ghiaia e servizi di ottima qualità, la spiaggia è stata premiata con il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu. Altrettanto spettacolare è il mare della Riviera delle Palme, quel tratto di riviera marchigiana che comprende le località di Cupra Marittima, Grottammare e San Benedetto del Tronto, nei pressi di Ascoli Piceno. Cupra Marittima fa parte di quel tratto di riviera marchigiana denominata Riviera delle Palme.

E’ adatta per le famiglie con bambini, a causa dell’assenza di correnti e del fondale molto basso, la spiaggia di Fano, che si estende per circa 20 chilometri. Proseguendo verso nord si trova invece la spiaggia di Marotta (Pesaro), conosciuta come la Berlino dell'Adriatico: anche questa località ha ottenuto la Bandiera Blu grazie all’alternanza di aree rocciose e sabbiose.

Sembra di stare già in Romagna, ma in realtà è l’ultima spiaggia delle Marche: stiamo parlando di Gabicce Mare, la località balneare famosa per la sabbia finissima del suo litorale e per le tantissime discoteche che d’estate vengono letteralmente prese d’assalto dai turisti.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019