Excite

Maya, fine del mondo: tra ansie e party ci si prepara ad affrontare la profezia

  • You Tube

Che sia la fine del mondo come hanno predetto i Maya o l'inizio di una nuova era, il 21 dicembre resterà alla storia come una data che ha condizionato milioni di persone nel mondo. In Messico migliaia di turisti stanno convergendo verso le antiche rovine tra il sud del Paese e il Guatemala, mentre prende forma nelle ultime ore un maxi-evento nel tempio di Chichen Itza, nella penisola dello Yucatan.

Dal Messico all'Australia, dal sud della Francia alla Russia, milioni di persone si stanno preparando anche al peggio. C'e' chi si è scavato un rifugio e chi ha acquistato uno dei tanti bunker prodotti per l'occasione, oppure chi si è premunito acquistando a caro prezzo un apposito kit di sopravvivenza e chi su si è messo a caccia di località che secondo 'esperti' sarebbero immuni. Come la cittadina di Bugarach, nel sudovest della Francia, che è stata letteralmente presa d'assalto: alberghi pieni da settimane, case affittate a prezzi esorbitanti e strade piene, tanto che il sindaco ha annunciato che il paese sarà chiuso in concomitanza con la ricorrenza. Da Bugarach, comunque, assicurano che qualche coraggioso fatalista ha prenotato anche per Natale e Capodanno.

E anche l'Italia non resta a guardare. A poche ore dall'Apocalisse prevista dal calendario dei Maya per il 21 dicembre prossimo, oggi pomeriggio al Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino sarà aperta al pubblico la mostra 'La fine del mondo', realizzata con il patrocinio della Regione Piemonte e grazie alla collaborazione del Planetario di Pino Torinese che, dal 19 al 21 dicembre, ospiterà tre appuntamenti di approfondimento con scrittori e scienziati. Si aprirà con un significativo "Concerto per la fine del mondo" l'edizione 2012/2013 della stagione musicale "Diventinventi", organizzata dall'associazione "Vox Cordis" e giunta alla quarta edizione. Il concerto, che vuole proporre la musica come antidoto alle paure, è in programma il 20 dicembre alle 20.20, nella Chiesa di San Bernardo ad Arezzo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019