Excite

Meeting GoAdv, Alghero conta i danni della bufera

Mare in tempesta, forte vento, temperature glaciali e aeroporto chiuso. I turisti giunti ad Alghero negli scorsi giorni si sono trovati in condizioni a dir poco pessime: tanti disagi e vacanza rovinata.

Scopri in tempo reale le condizioni meteo ad Alghero

È stato un vero e proprio nubifragio quello che ha colpito venerdì scorso la cittadina sarda, sede del GoAdv meeting 2008. In vista dell'incontro aziendale con arrivi da Roma, Pisa, Dublino e Manila, la Regione Sardegna ha chiesto al Governo la proclamazione di stato di calamità naturale.

Il giornale locale Alguer spiega: "Ingenti i danni alla struttura aeroportuale che ha mostrato tutta la sua fragilità. Si parla di milioni di euro che serviranno in particolare per coprire le spese relative alla sistemazione della copertura andata in parte divelta".

Polemiche tra i passeggeri dei voli Ryanair. La compagnia low-cost ha dirottato su Olbia i suoi aerei, ma non ha garantito alcun trasferimento a terra in direzione Alghero. Il traffico aereo è però tornato alla normalità dalla mattinata di sabato.

Anche il mondo politico si muove in vista del GoAdv meeting 2008: il sindaco di Alghero, Marco Tedde, incontrerà tra qualche giorno il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta, braccio destro di Berlusconi, al fine di garantire la regolarità del GoAdv meeting 2008.

Video: la bufera di vento ad Alghero

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017