Excite

Meridiana e l'interrogazione parlamentare di Lupi

Interrogazione parlamentare per la compagnia aerea Meridiana. A presentarla al ministero dei Trasporti e all'Enac il vicepresidente della Camera Maurizio Lupi. Lupi ha denunciato i ritardi della compagnia, in particolar modo i voli dagli scali milanesi per la Sardegna, e ha chiesto se esistono i presupposti 'per una eventuale sospensione o revoca della licenza di esercizio del servizio di linea'.

Di recente la compagnia ha reso noti i dati del semestre secondo i quali la puntualità media si attesta all'81,2 per cento e in seguito all'interrogazione presentata dall'onorevole Pdl ha fatto sapere: 'Lo scostamento di giugno 2010 (77,3 per cento) rispetto ai 5 mesi precedenti trova motivazione in fattori esterni quali gli scioperi dei gestori del traffico aereo di Francia e Spagna, gli scioperi del personale di scalo di diverse società aeroportuali e la congestione sia del traffico aereo, sia delle operazioni di scalo, sui principali aeroporti italiani. Il 77,3 per cento di puntualità registrato in giugno, peraltro, continua ad essere in linea con i dati di Eurocontrol. Il Central Office for Delay Analysis dichiara infatti nella relazione di giugno 2010 che i ritardi dovuti a congestione del traffico aereo sono aumentati del 14,9 per cento in questo mese rispetto allo scorso anno. Permangono infine, anche nel mese di luglio, diverse agitazioni fra i controllori di volo in Spagna, Francia e Grecia, che non potranno che incidere nella puntualità del mese'.

Ma Lupi va avanti dritto per la sua strada. 'So che alcuni cittadini si sono rivolti all'Antitrust per chiedere la tutela dei diritti dei consumatori' ha afefrmato l'onorevole che ha invitato i passeggeri della compagnia a segnalare sul suo sito web storie di disagio.

Foto: meridiana.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019