Excite

Meridiana, scioperi in vista

Gli assistenti di volo della compagnia aerea Meridiana sono pronti allo sciopero. Il motivo? "L'atteggiamento dilatorio" della compagnia nella trattativa sui contratti. L'Anpav, l'associazione degli assistenti di volo, ha diffuso una nota con la quale ha comunicato di aver attivato "la prima fase della procedura di raffreddamento, iter ufficiale per programmare un pacchetto di scioperi".

E' già in programma la riunione con l'amministratore delegato e se non si troverà una soluzione lo sciopero sarà assicurato. Il coordinatore nazionale Anpav Meridiana Group, Fabrizio Contino, ha affermato: "L'atteggiamento dilatorio di Meridiana sembra alquanto pretestuoso. Ci aspettiamo di trovare soluzioni, non possiamo continuare così senza un contratto scritto. Qualora non trovassimo punti di convergenza, saremmo costretti a dichiarare uno stato di agitazione con forti ripercussioni sulla regolarità dei voli. Responsabilmente Anpav e Uilt hanno firmato il 31 marzo scorso un accordo per sventare i licenziamenti. Vogliamo altrettanto serietà e responsabilità da parte del top management a trovare con noi soluzione concrete alla situazione che altrimenti rischia di degenerare".

Non resta dunque che attendere l'esito della riunione che si terrà negli uffici Meridiana di Roma e che vedrà confrontarsi l'amministratore delegato, l'Anpav e la Uilt per cercare di sanare tutte le lacune contrattuali.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017