Excite

Mete da turismo sportivo invernale in Europa: per gli amanti dello sci

Lo sci è uno sport amato da molti, in particolar modo da chi prefersice un clima freddo piuttosto che il caldo dei paesi tropicali. L'Europa offre zone montane a dir poco stupende in cui è possibile divertirsi a sciare: scopriamo quali sono le più belle mete per il turismo sportivo invernale.

Un viaggio tra le piste svizzere, francesi ed italiane

Una vacanza sulla neve e basterà avere con sè un paio di sci o uno slittino per divertirsi, da soli o con la famiglia. Il territorio europeo è ideale per questa invernale attività sportiva.

Svizzera orientale: la nazione svizzera è una delle più apprezzate mete per il turismo sportivo invernale, inparticolar modo per la bellezza dei suoi paesaggi e l'ottimo funzionamento delle stazioni sciistiche. Tra tutte le località svizzere, ben attrezzata è San Bernardino, situata nella zona orientale della nazione. In questa località si trovano cime di diversa altitudine, dai 1650 m ai 2500 m circa. Sempre nella zona est sorge Samanun, un piccolo paese, dall'atmosfera che riporta nel passato, la cui altitudine sfiora i 3000 m di altezza. E' la zona sciistica più nota della Alpi orientali ed offre la possibilità di praticare lo sci di fondo.

Francia: se ciò che si desidera è sciare sulle piste francesi, il luogo ideale è la zona della Tre Valli. Qui si trova Courcheval, località che dispone di ben 104 piste, per un totale di 600 km, e dove è possibile praticare il salto dal trampolino. Altra splendida località francese è Les Ménuires, che disponde di 80 piste ed è sita ad un'altezza di 1850 m; tra le attività che possono essere svolte sulle piste di Les Ménuires ci sono lo snowbord, lo slalom e lo sci di fondo. Dotata di 86 piste è la località Méribel, situate nel cuore delle Tre Valli. Qui, oltre a sciare, è possibile praticare alpinismo, fare delle lunghe paseggiate attraverso i percorsi pedonali, oppure esplorare la montagna con lo scooter da neve.

Italia: le Alpi italiane sono delle perle europee, soprattutto per quanto riguarda la bellezza paesaggistica. Le regioni del Piemonte, della Lombardia, del Trentino Alto Adige, del Friuli Venezia Giulia e della Valle d'Aosta sono le più ricche di stazioni sciistiche. Molto note e ben attrezzate sono Courmayer, a 1224 m di altezza, Bardonecchia, a 1312 m, San Martino di Castrozza, alta ben 1450 m, e Livigno, situato ad un'altitudine di circa 1800 m. Molto utile, per gli amanti dello sci che sono alla ricerca di buone stazioni, è il sito neveitalia.it, su cui poter trovare tutte le caratterstiche delle principali località italiane di montagna.

Un viaggio in montagna: non solo per sciare

Oltre ad essere delle mete per turismo sportivo invernale in Europa, le località su citate sono delle zone che meritano di essere visititate anche da chi non pratica lo sci. Ammirando i bellissimi paesaggi innevati, infatti, sarà possibile respirare aria pulita, senza traccia di smog ed assaporare un'atomosfera rilassante davvero unica.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018