Excite

Metropolitana di Roma: la mappa dei sogni per i pendolari

  • http://e-commerce.ticedizioni.com/abbigliamento/20-poster-i-have-a-dream-9788890644054.html

Una metropolitana sotterranea che collega tutta Roma per dire addio agli autobus affollati e all'infernale traffico cittadino: mentre gli abitanti aspettano dal 2007 la realizzazione della linea C (la terza dopo la A e la B), la Tic Edizioni si è divertita a disegnarne una a dir poco fantascientifica, che collega - tra i tanti luoghi di interesse - Largo Argentina al Forte Prenestino, San Lorenzo al Gianicolo e l'Isola Tiberina a San Pietro.

E' questa l'idea alla base di "I Have a Dream", celebre citazione da un discorso di Martin Luther King e finta mappa delle linee metropolitane della Capitale pubblicata su poster, borse e t-shirt. Un'iniziativa surreale nata dalla casa editrice locale che si presenta in maniera sui generis: "Tic Edizioni è una casa editrice indipendente, persino dalla sua stessa volontà".

Nella mappa "immaginaria" della metropolitana dei sogni ci sono oltre 20 linee di tutti i colori, con più di 25 snodi che collegano le tratte tra loro e circa 400 km di tracciato. Alle storiche linee che collegano Anagnina-Battistini e Laurentina-Rebibbia, si affiancano anche Oriolo Romano-Trastevere e Finocchio-Piazza Verbano.

C'è da scommettere che, se dovesse realizzarsi il sogno di tutti i pendolari che ogni giorno utilizzano l'auto o i mezzi pubblici per recarsi al lavoro, sicuramente il sindaco Ignazio Marino riuscirebbe non solo a completare la pedonalizzazione dei Fori Imperiali, ma potrebbe estendere il progetto ad altre aree archeologiche di Roma, in cui i turisti potrebbero passeggiare liberamente tra i monumenti.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017