Excite

Vacanze a Miami: hotel o motel?

  • laterooms.com

Miami, i caraibi degli Stati Uniti

Miami è la città più caraibica degli Stati Uniti. Un crogiolo di razze affolla le sue ampie spiagge su cui si affacciano lussuosi hotel e pittoreschi alberghi dal sapore cubano. Molti infatti sono i profughi scappati da regime castrista che vivono a Miami. E, più in generale, metà della popolazione è di origine latina, sicché si parla tanto spagnolo quanto inglese.

Quando andare a Miami

Geograficamente, Miami è la metropoli più a sud degli Stati Uniti. In estate il caldo è soffocante per cui l'alta stagione turistica è l'inverno, quando le temperature si aggirano intorno ai 22 gradi. È consigliato raggiungere Miami anche prima dell'inverno, non tanto per il clima, quanto per le tradizionali ricorrenze. Tra agosto e settembre, infatti, si alternano una serie di festival allettanti che attirano visitatori da tutto il mondo. Per cui è buona norma anche in questo periodo dell'anno, prima di partire per Miami, prenotare un hotel.

Dove alloggiare: hotel o motel?

Dicevamo che a Miami è possibile alloggiare in strutture lussuose, ma anche in hotel economici. Il Four Season Hotel Miami rientra nel primo gruppo. A due passi dalla Baia di Biscayne, il cuore della città, questo hotel si presenta come una sofisticata oasi urbana. Dispone di ampie abitazioni e lussuose suite con vista sulla città o sulla baia.

Per chi punta al risparmio, consigliamo invece un tipico motel americano, di cui è piena Miami, tanto sul lungo mare come nell'interno. I motel sono un simbolo dell'American Life. Dotati spesso di piscina nel cortile interno, sui cui si affacciano le stanze del piano terra, primo e al massimo secondo piano. Alloggiando in un motel a Miami vi sembrerà di essere entrati in un film!

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017