Excite

Milano, a fine marzo torna MiArt

Dal 26 al 28 marzo nei padiglioni di Fieramilanocity si svolgerà la quindicesima edizione di MiArt, una delle più importanti rassegne del mondo di arte contemporanea e moderna. Numerosi i partecipanti e migliaia le opere esposte alla manifestazione osservata con grande interesse dai galleristi.

Sul sito web dedicato all'evento si legge: 'I lavori per MiArt 2010 hanno prodotto la definizione di un'ampia squadra di curatori, referenti per le sezioni diverse della manifestazione, e l'adesione delle prime eccellenze del sistema artistico italiano. Mentre Donatella Volontè e Giacinto Di Pietrantonio continueranno ad essere responsabili, rispettivamente, del settore Moderno e di quello Contemporaneo, Giorgio Verzotti curerà la redazione del catalogo della manifestazione: non più solo una guida alla fiera bensì uno strumento per leggere le specificità delle gallerie presentate e per riflettere sul ruolo che, in tempi diversi, queste hanno avuto nella promozione degli artisti e delle tendenze. Milovan Farronato coordinerà il programma di convegni con personaggi diversi del sistema artistico internazionale; ancora Giorgio Verzotti e Massimiliano Gioni costituiranno il Comitato Scientifico selezionatore delle opere acquisite dal Fondo Acquisti promosso dagli AmicidiMiArt. MiArt 2010 ha anche un nuovo Comitato Consultivo preposto alla selezione dei progetti espositivi: accanto ad Emi Fontana, Epicarmo Invernizzi, Francesca Minini, Mauro Nicoletti, Lorcan O'Neill, Mimmo Scognamiglio e Giulio Tega, già presenti nella scorsa edizione, lavorano nel team Marco Altavilla e Mario Pieroni. Affianca la manifestazione il prestigioso Comitato d'Onore: a Flavio Albanese, Corrado Beldì, Daniel Bosser, Paolo Consolandi, Lieven Declerk, Ernesto Esposito, Giorgio Fasol, Alessandro Mendini e Giovanni Puglisi si sono aggiunte altre presenze: Patrizia Sandretto Re Rebaudengo e Pierluigi Cerri'.

Come riportato dall'Adnkronos, il presidente di Fiera Milano Spa, Michele Perini, ha detto: 'MiArt ha la forza di affermarsi in una posizione leader soprattutto perché è a Milano, capitale del mercato italiano dell'arte, fra le prime tre città al mondo per volume di affari, dove si concentrano il maggior numero di gallerie e di collezionisti, che si realizza l'80 per cento del business artistico italiano. L'obiettivo della manifestazione è raggiungere i massimi livelli qualitativi, perché è questo che ci chiedono gli operatori, galleristi e collezionisti in primis. Il lavoro fin qui fatto e i risultati ottenuti lo scorso anno, con un volume di affari attestato sugli oltre 8 milioni di euro, provano la validità della linea intrapresa e del dialogo costruttivo avviato con gli operatori'.

Foto: miart.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018