Excite

Milano, in mostra "I kill my symbol" di Angelo Cruciani

Ha suscitato diverse polemiche il quadro di Angelo Cruciani, "I kill my symbol", in mostra da oggi fino all'8 giugno alla galleria Famiglia Margini, a Milano. L'opera, presentata all'interno della collettiva "Supernatural Inspiration", raffigura un Cristo che rompe con le mani la propria croce, mentre sullo sfondo un incendio brucia San Pietro. Cruciani ha spiegato: "Si tratta di una denuncia contro l'istituzione della Chiesa, che negli ultimi anni ha trascurato la sua missione spirituale per coltivare il proprio potere politico".

L'opera dell'artista è stata duramente attaccata anche durante la recente esposizione a Berlino. "Durante l'inaugurazione a Berlino - ha spiegato Cruciani - una coppia ha graffiato il quadro, mentre il vice sindaco ha protestato contro quello che reputava essere un attacco ingiusto al papa tedesco. Per questo i galleristi hanno immediatamente ritirato la mia opera".

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017