Excite

Mondiali Brasile 2014, e Dreams: dalla Croazia più tifosi, italiani settimi

  • Wikimedia Commons

Mancano pochi giorni all'inizio dei Mondiali di Calcio, che quest'anno si disputeranno in Brasile, e i tifosi sono già a caccia degli ultimi biglietti aerei disponibili o delle camere d'albergo rimaste ancora vuote. L'agenzia di viaggi online eDreams ha analizzato i propri dati per stilare la classifica dei turisti-tifosi più legati alla propria Nazionale, tanto da seguirla fino in Brasile.

Al primo posto si piazza la Croazia che, rispetto all'anno precedente, ha praticamente triplicato la prenotazione dei voli per il Brasile, probabilmente in vista della partita inaugurale del torneo, Brasile-Croazia, in programma il 12 giugno. Secondo posto per il Regno Unito, che ha incrementato il proprio flusso turistico verso il Brasile del 190%. Terzo gradino sul podio dei più tifosi per i francesi, che fanno registrare un incremento del 140%, seguiti da Germania (113%) e Belgio (79%). Sesto posto per gli spagnoli (+64%), mentre gli italiani sono settimi (+53%).

«Nella classifica degli Stati più tifosi, l'Italia si attesta soltanto settima ma questo non significa che la nostra passione per il calcio sia inferiore a quella degli altri Stati, ma soltanto che gli italiani hanno l'abitudine di prenotare i propri viaggi a ridosso della data di partenza. Prevediamo infatti un ulteriore aumento di prenotazioni nel prossimo mese", ha spiegato Angelo Ghigliano, Country Director eDreams Italia.

In particolare, analizzando i voli in partenza dagli aeroporti italiani che raggiungeranno le 12 città in cui si disputeranno le partite del Mondiale brasiliano (Belo Horizonte, Brasilia, Cuiabá, Curitiba, Fortaleza, Manaus, Natal, Porto Alegre, Recife, Rio de Janeiro, Salvador e San Paolo), eDreams ha stilato anche la Top 5 delle città più gettonate: San Paolo si piazza al primo posto, seguita da Rio de Janeiro, poi Fortaleza, Salvador e Recife.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017