Excite

Morte delle agenzie, le vacanze diventano online!

È boom di vacanze online! Internet resuscita e potenzia al massimo un meccanismo di trasmissione della conoscenza vecchio quanto il mondo: il passaparola.

Il termine preciso non sarebbe proprio quello. In inglese si dice feedback. Ossia l'opinione di chi ci è passato prima di noi. In un albergo, un agriturismo o un ristorante.

Il famoso sito di viaggi TripAdvisor ha costruito la propria fortuna sulle recensioni spontanee rilasciate dai viaggiatori che si servono del portale. "Get the Truth, then go", questo il nome minaccioso dato allo strumento.Gli utenti sono invitati a leggere le opinioni degli altri prima di decidersi per un posto piuttosto che un altro.

Stando ai dati TripAdvisor è la più grande community di viaggiatori al mondo, con oltre 30 milioni di visitatori al mese. Di questi, 11 milioni sono europei e quasi un milione e mezzo italiani.

Lo strumento principe di TripAdvisor, i feedback degli utenti, conta su 30 milioni di recensioni su oltre 800.000 hotel, attrazioni turistiche, ristoranti, ecc.

Quello che fino a poco tempo fa continuava ad essere un settore "underground", sta diventando adesso "main stream". In altre parole, se prima era una nicchia a servirsi di siti come TripAdvisor, Oyster o Zoover per le proprie vacanze, ora sono circa il 62% dei 20 milioni di persone che fanno almeno una vacanza all'anno.

(foto © calatinatour.com)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019