Excite

Napoli, l'Ue riconosce la pizza come specialità garantita

Oggi il Comitato europeo per le indicazioni geografiche e le denominazioni d'origine protette ha dato alla pizza napoletana il riconoscimento europeo di specialità garantita (Sgt). Così l'Unione Europea ha deciso di proteggere il popolare alimento dalle imitazioni e dai falsi.

Come sottolineato da Il Corriere della Sera, il presidente della Regione Campania Antonio Bassolino ha detto: "Il giusto premio per uno dei prodotti simbolo della nostra tradizione culturale e gastronomica. Un premio al prodotto e a tutta la nostra industria agroalimentare e turistica, ma anche il giusto attestato a chi come l'Associazione Verace pizza Napoletana e l'Associazione pizzaioli Napoletani ha lavorato a partire dal 2004 per questo risultato. Questo marchio permetterà l'ulteriore valorizzazione e la giusta tutela della pizza in Italia e in tutta Europa".

Il presidente dell'Associazione verace Pizza napoletana, Antonio Pace, è felice, ma cauto. "Speriamo che questa sia la volta buona. La cosa mi entusiasma perché in questo modo la pizza sarà tra i primi prodotti italiani, se non il primo ad ottenere un tale riconoscimento. Sarà una pietra miliare e soprattutto ci sarà un modo per evitare che vengano contrabbandati come pizza prodotti che non lo sono affatto". Come in tutte le cose c'è un "però" rappresentato in questo caso dai "sistemi di verifica". A tal proposito Pace ha sottolineato: "La pizza non è un prodotto come gli altri è fondamentale la qualità e la quantità dei prodotti ma è altrettanto fondamentale la manualità, la parte artigianale, come si assemblano i singoli ingredienti. Sono aspetti, questi, non valutabili in modo astratto, senza aver conoscenza diretta del prodotto. Speriamo che su tutto questo si presti molta attenzione".

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018