Excite

Natale 2015, sulle Alpi si scia solo grazie alla neve artificiale

  • Instagram

di Laura Abbate

Gli appassionati della montagna dovranno arrendersi alle evidenze del meteo. Per questo Natale chi vuole sciare dovrà accontentarsi di farlo sulle piste di neve artificiale. La situazione sulle Alpi infatti è alquanto inusuale e senza i cannoni gli impianti sciistici potrebbero essere chiusi.

Nel nord Italia non piove ormai da settimane e dunque ad alta quota non nevica. Per questo motivo i gestori degli impianti sciistici si sono attrezzati e hanno "costruito ad hoc" le piste. Ma siccome, come si suol dire, anche l'occhio vuole la sua parte, è chiaro che vedere gli alberi brulli e le rocce fa strano soprattutto a chi era abituato in questo periodo a vedere distese immense candide e soffici. Il surriscaldamento del pianeta è un problema e i meteorologi avvertono che l'inverno quest'anno è posticipato. A quando? Non si sa ancora bene. Che di ciò ne possa risentire anche il turismo? Grazie ai cannoni che gli addetti ai lavori in alta quota possono utilizzare, chi vorrà sciare potrà farlo senza alcun problema. Dunque a nessuno saranno rovinate le vacanze.

I migliori hotel in montagna

E se qualcuno pensasse che fuori dall'Italia la situazione sia migliore sappia che è solo un'illusione. Sulle Alpi francesi di neve ce n'è pochissima e anche lì a farla da padrone è quella artificiale. Senza l'intervento dell'uomo insomma si perderebbe il gusto di sciare, per gli appassionati il cielo non è clemente.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018