Excite

New York, in vendita il Chelsea Hotel

E' un edificio storico, testimone di tanti eventi e luogo prediletto da tante personalità, da tanti artisti di fama mondiale, ma adesso è in vendita. Si tratta del Chelsea Hotel di New York. Dopo un tentativo di rilancio le tre famiglie di origine ungherese, azioniste di maggioranza dal 1946, hanno deciso di abbandonare l'idea della ristrutturazione, troppo costosa, e hanno optato per la vendita.

Al Wall Street Journal uno dei proprietari, Paul Brounstein, ha spiegato: 'Il modo in cui noi vorremmo continuare a gestire l'hotel non è necessariamente il modo in cui funziona il mercato'. Brounstein ha poi aggiunto: 'Io credo che il quartiere sia cambiato in modo più veloce di quanto non abbia fatto l'hotel. E' ormai diventato qualcosa di anacronistico per un hotel non tenersi al passo coi tempi'.

Un vero peccato, considerando il fatto che il Chelsea Hotel, che dispone di 250 camere, è aperto dal 1884 e ha realmente contribuito alla storia della città. A soggiornare nella 'mitica' struttura volti noti come Dylan Thomas, Arthur Clarke, Andy Wharol a Bob Dylan. Al Chelsea Hotel Sid Vicious, leader dei Sex Pistols, nel 1978 ha ucciso a coltellate la fidanzata Nancy Spungen. L'hotel è il luogo in cui Arthur Clarke ha scritto '2001: Odissea nella spazio' e Bob Dylan ha composto 'Sad Eyed Lady of the Lowlands'.

Foto: hotelchelsea.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2022