Excite

Newsweek: 'Italia, sanità ok ma si vive male'

Certe classifiche, si sa, lasciano il tempo che trovano. Tuttavia se a provarci è il prestigioso magazine statunitense Newsweek, allora vale la pena dare un'occhiata.

Sull'ultimo numero, infatti, la rivista si propone di stabilire, attraverso l'analisi di statistiche ufficiali in quattro diverse aree tematiche, nientemeno che il miglior paese del mondo. Ed ecco che, per l'Italia,saltano fuori un paio di interessanti sorprese.

Anzitutto, c'è da dire che nel ranking generale questa classifica ci colloca al 23° posto in una classifica che vede che vede in testa Finlandia, seguita da Svizzera e Svezia. Una posizione frutto di quattro sottoclassifiche: il nostro paese si trova infatti sul 44° gradino sul fronte dell'economia, 34° su quello della scuola, 22° sul versante della qualità della politica. Dati forse troppo severi (soprattutto per l'economia e la scuola, le nostre elementari rimangono fra le migliori in Europa ma scontiamo molto il deficit universitario) ma tuttavia prevedibili.

A darci una mano è il terzo posto per quanto riguarda la tutela della salute, dietro solo a Giappone e Svizzera, a pari merito con Spagna e addirittura Svezia. Un dato, però, che non sembra collegato a quello sulla qualità della vita (siamo solo ventesimi).

Insomma, il giudizio che Newsweek dà del nostro paese è mediocre. Su 100 paesi analizzati siamo ventitreesimi, troppo poco per le bellezze che custodiamo e la reputazione delle nostre eccellenze, dal design al cibo. Ne esce una nazione poco dinamica economicamente, dall'istruzione in chiaroscuro e anche sul fronte della qualità della vita. Numeri su cui riflettere, senz'altro. Chissà perché, però, tutti c'invidiano.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2022