Excite

Notte dei musei il 18 maggio 2013: il calendario nelle grandi città

  • lanottedeimusei.it

Dalla Lombardia alla Basilicata, dal Lazio alla Sardegna: in tutta Italia sabato 18 maggio si festeggia la Notte dei Musei, la manifestazione nata in Francia e importata in Italia nel 2005 durante la quele centinaia di musei e aree archeologiche saranno aperti al pubblico gratuitamente. Porte aperte in tantissimi musei, palazzi ed edifici pubblici a partire dalle 20 (alcuni apriranno gratuitamente già dalle 18) e fino a mezzanotte, ma in alcuni casi l’evento si prolungherà fino alle 2 del mattino.

ROMA - Tantissimi gli eventi in programma a Roma, con oltre 100 spazi espositivi e culturali e una trentina di mostre. Non mancano le novità, come ad esempio gli eventi sotto il segno della 'cultura contro l'usura': alla Casa del cinema sarà proiettato un cortometraggio ispirato alla storia di Italo Santarelli (presidente Airp-Associazione italiana riabilitazione protestati), mentre al centro culturale Elsa Morante andrà in scena lo spettacolo teatrale 'Storie di usura, storie di vita'; in piazza Campitelli, invece, si esibirà Wilma Goich, protagonista del concerto 'Donne contro l'usura’. A Roma si ricorderà anche il decimo anniversario della scomparsa di Alberto Sordi con la proiezione del film 'Il Marchese del Grillo' in piazza del Campidoglio.

L'edizione 2012 della Notte dei Musei

Tra i musei che sarà possibile visitare gratuitamente nella notte del 18 maggio ci sono i Musei Capitolini, la Centrale Montemartini, il Chiostro del Bramante, il Complesso del Vittoriano, la Galleria Borghese, la Galleria nazionale d'Arte moderna, il Macro, il Maxxi, i Mercati di Traiano, il Museo dell'Ara Pacis, il Museo di Castel Sant'Angelo, il Museo di Roma in Trastevere, il Museo di Roma Palazzo Braschi, il Museo nazionale etrusco di Villa Giulia, il Museo nazionale romano in Palazzo Altemps, i musei di Villa Torlonia, Palazzo Barberini, Palazzo delle Esposizioni, la Pelanda, le Scuderie del Quirinale, il Museo civico di zoologia, il Planetario e il Museo astronomico.

FIRENZE – Tanti gli eventi in programma a Firenze per la Notte dei Musei: il Polo Museale fiorentino aprirà, gratuitamente dalle 19 all’una di notte. Sarà possibile visitare la Galleria degli Uffizi, la Galleria Palatina (che offre ai suoi visitatori il percorso “Dalle collezioni dinastiche alla Galleria Palatina. Capolavori a Palazzo Pitti”), la Galleria dell’Accademia, il Museo di San Marco – dove è in programma un concerto -, la Villa medicea della Petraia (dove si terrà uno spettacolo gospel), la Villa medicea di Poggio a Caiano e la Villa medicea di Cerreto Guidi.

POMPEI - Negli Scavi di Pompei è in programma una suggestiva passeggiata all'esterno della città, lungo il viale delle Ginestre. Archeologi della Soprintendenza racconteranno la storia della città sepolta, mentre gli attori della compagnia teatrale "La Scodella di Boscoreale" leggeranno le lettere inviate da Plinio il Giovane a Tacito e che descrivono l'eruzione del 79 d.C. che distrusse Pompei.

URBINO - Aperte al pubblico in via eccezionale dalle 20 alle 24 anche la Galleria Nazionale delle Marche a Urbino e la Rocca di Gradara. L'elenco completo dei musei aperti è disponibile sul sito beniculturali.it e sul sito dell’iniziativa, lanottedeimusei.it.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017